facebooktwitteryoutube
in Guide - 28 Ago, 2016
by Ignazio Enrico - no comments
Rimuovere File Duplicati in Linux

Spesso nei dischi di backup si trovano diversi file uguali che non fanno altro che occupare spazio per nulla.
Questi file del tutto identici possono essere cancellati per ottenere una grande fetta di spazio libero per memorizzare altri salvataggi.
Il sistema operativo del pinguino mette a disposizione diversi strumenti per individuare e eliminare i file duplicati.
Il primo programma che si può adoperare per scoprire file uguali è fdupes.
fdupes calcola l’hash MD5 dei file e li confronta fra loro; siccome ogni file ha un singolo hash, il programma è in grado di trovare file uguali anche se hanno un nome diverso.

fdupes -r folder > dupes.txt

Il programma cercherà i file duplicati nella cartella folder e nelle altre cartelle contenute in essa, la lista di file doppi verrà posta in dupes.txt.

Un’altra soluzione per rimuovere i file uguali è FSlint.
FSlint non solo consente di cancellare file doppi ma anche di eliminare directory vuote e nomi impropri. A differenza del primo strumento, FSlint possiede una comoda interfaccia grafica.
Per installare FSlint in Debian o Ubuntu basta digitare nel terminale:

apt-get install fslint

Per ricercare i file basta cliccare sul pulsante Aggiungi in alto a sinistra e indicare la cartella da esaminare.

Poi cliccare sul pulsante Ricerca (in basso a sinistra) per cercare i file. L’operazione può durare anche diverse ore in base al numero dei file e delle cartelle presenti nel percorso indicato.